Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D, il Sindaco Giacinto Forte alla società: «Basta con le provocazioni, si pensi al bene della squadra e dei tifosi».

In merito alle recenti esternazioni, anche a mezzo stampa, della ASD Team Altamura, relative alla omologazione del campo sportivo di via Mura Megalitiche, segue una dichiarazione del Sindaco Giacinto Forte.

«Quando mi sono insediato – ha dichiarato il Sindaco Giacinto Forte – il campo sportivo di via Mura Megalitiche era in condizioni a dir poco precarie. Abbiamo da subito iniziato a programmare una complessiva riqualificazione della struttura, sostituendo il manto erboso e intervenendo con una serie di lavori di cui abbiamo già dato comunicazione. La settimana scorsa, invece, abbiamo avviato la procedura di sostituzione del gruppo elettrogeno, passaggio fondamentale per poter dare seguito alle prescrizioni della Lega. Ora sono davvero stufo. La società sta tentando di mettere l’amministrazione comunale in cattiva luce agli occhi dei tifosi e dei cittadini. La società svolga i compiti che gli competono: iscriva la squadra al campionato di serie D. Noi abbiamo fatto, facciamo e  faremo la nostra parte. Basta con le provocazioni e le mistificazioni. Chi ne va di mezzo è la Città intera. Ho incontrato la società lo scorso 4 luglio e gli stessi dirigenti hanno espresso soddisfazione per aver ricevuto adeguate rassicurazioni. Si sono impegnati in quella occasione a protocollare presso il Comune la richiesta del programma degli allenamenti settimanali su cui avevamo trovato un ottimo accordo. Ad oggi non è pervenuta ai nostri uffici alcuna richiesta. A che gioco stiamo giocando? L’Amministrazione Comunale non cederà alle provocazioni perché il suo unico interesse sono i tifosi e lo sport. Lo ripeto per l’ultima volta: abbiamo lavorato in silenzio per preparare il campo sportivo a un nuovo, importante, traguardo: la serie D. Le polemiche e le provocazioni le lasciamo a chi evidentemente ha interesse ad alimentarle».