L’asilo nido comunale di via Gravina sarà finalmente consegnato alla Città dopo anni di abbandono.

L’Amministrazione Comunale e l’Assessorato ai Lavori Pubblici sono lieti di annunciare che l’asilo nido comunale ubicato in via Gravina, abbandonato da anni (i lavori, mai completati, erano iniziati nel 2012) e mai entrato in funzione, sarà presto consegnato alla Città.

L’Amministrazione guidata dal Sindaco Giacinto Forte comunica che sono iniziati i lavori di completamento della struttura. Gli stessi, affidati per un importo di € 184.000, sono iniziati lo scorso 7 giugno 2017 e prevedono: la realizzazione della recinzione metallica; la sistemazione dell’area esterna con piantumazione di alberi e la realizzazione di verde in erbetta sintetica; la completa sistemazione del piano interrato; la realizzazione dell’impianto di videosorveglianza e climatizzazione.

La conclusione dei lavori è stata fissata per il 5 ottobre 2017, ma ci sono buone probabilità che possano terminare prima.

«Il completamento – ha dichiarato il Sindaco di Altamura Giacinto Forte – e la consegna alla cittadinanza dell’asilo nido ubicato in via Gravina era un dovere morale. Non era più ammissibile che un’opera pubblica del genere versasse da anni in condizioni di abbandono. Consegneremo a breve un’opera di fondamentale importanza per quel quartiere e per l’intera Città, perché rivolta alle famiglie e ai bambini della nostra comunità».

«Seguiremo i lavori – ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Pietro Ciccimarra – affinchè sia rispettata la corretta esecuzione degli stessi e i relativi termini di consegna. Come è avvenuto per il sottopasso di via Pietro Colletta, abbiamo recuperato un ritardo di quattro anni, risolvendo situazioni complesse ereditate dalla passata Amministrazione Comunale».